top of page

Group

Public·111 members
Gogi Kozlov
Gogi Kozlov

Il Caos Dopo Di Te



Il caos dopo di te, in realtà, ci mostra un caos che si è originato ancora prima della morte di Viruca. La sottoscritta, per tutta la durata della serie, non ha potuto fare a meno di pensare che sembrava di assistere alla vicenda di una novella Hannah Baker, solo più adulta, spagnola e senza il gusto per il vintage. Il suo fascino è apparentemente indiscutibile: chiunque è attratto da lei, capace di scatenare tormento e delizia con uno sguardo e poche parole. Il suo ruolo è quello di collante tra i vari personaggi coinvolti e di specchio per Raquel, che ne ripercorre le orme ancora prima di arrivare al paesello del marito. Le due donne si spogliano (spesso per davvero) del loro essere professoresse per diventare oggetto di desiderio, molte volte nemmeno volontariamente, con conseguenze pericolose.




Il caos dopo di te


Download Zip: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Furlin.us%2F2uhcvi&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw1Nbyhz80hpkZ2bH0iAPRBk



Lo scrittore, dopo il trionfo del teen drama ambientato nel liceo più esclusivo di Madrid, torna tra i banchi di scuola con Il caos dopo di te, ispirata al suo omonimo romanzo (inedito in Italia, Il desorden que dejas) qui riassunto in 8 puntate (sua è anche la regia) che stanno già spopolando su Netflix (è nella top10 dei contenuti più visti in diversi paesi, tra cui il nostro).


Durante le vacanze natalizie, complice anche il lockdown, ho divorato tantissime serie tv (oltre a moltissime fette di panettone) e mi sono imbattuta nella miniserie Netflix Il Caos dopo di te, definita da molti come la versione adulta di Élite.


La storia procede in parallelo, alternando due piani temporali: quello di Viruca, ovvero le ultime settimane prima della sua morte, e quello di Raquel, che tempo dopo indaga su di lei, rimanendo turbata e affascinata dalla sua personalità magnetica, in grado di irretire così tanti uomini.


Eppure, come in Élite, Il caos dopo di te decide di affidare proprio ai più giovani un messaggio di speranza. Sono carnefici ma perché stanno ereditando una società incrinata, folle, corrotta, in cui un padre vende il proprio figlio, gli mette le mani addosso, gli insegna tutto tranne il rispetto per le donne.


Un intenso thriller psicologico che inizia come una storia di molestie per diventare un racconto perverso e appassionante sulla debolezza umana e la fragilità delle relazioni. Sono queste le premesse della serie tv Il caos dopo di te (in originale El desorden que dejas), mystery ambientato in Galizia e realizzato per Netflix da Carlos Montero, il creatore della serie-rivelazione Élite.


Diretta dallo stesso Montero, Il caos dopo di te esce l'11 dicembre 2020 in streaming su Netflix. La piattaforma, come sempre, pubblicherà tutti e otto gli episodi in un colpo solo, lasciando agli abbonati la libertà di scegliere le modalità della visione.


Siamo abituati a vedere i nuotatori in acqua. Nei loro movimenti sembrano perfetti. Tutto calcolato, una routine che si ripete giorno dopo giorno e che a chi guarda da fuori, sembra quasi semplice.


Matteo Salvini a Telelombardia. Al Ministero mi sto facendo preparare un dossier sulla questione rom in Italia, perché dopo Maroni non si e' fatto piu' nulla, ed e' il caos". Salvini ha parlato di "una ricognizione sui rom in Italia per vedere chi, come, quanti", ossia "rifacendo quello che fu definito il censimento, facciamo un'anagrafe". Per Salvini, gli stranieri irregolari andranno "espulsi" con accordi fra Stati, ma "i rom italiani purtroppo te li devi tenere a casa". 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

Group Page: Groups_SingleGroup
bottom of page